ASSISTENZA RIABILITATIVA DISABILI ADULTI

L’assistenza territoriale agli adulti (18 - 65 anni), affetti da disabilità  stabilizzata  e residenti nel territorio della A.S.L. Roma E, è assicurata dalla U.O.C. Tutela della Salute Mentale Riabilitazione in Età Evolutiva e Disabili Adulti (T.S.M.R.E.E. e D.A.).
 
A chi si rivolge
Il Servizio garantisce, attraverso èquipe multidisciplinari, la tutela e la presa in carico  sanitaria e socio-sanitaria  della persona disabile (art. 3 L.104/92) e programma l’attivazione e l’integrazione della rete di servizi sanitari e sociali. Più precisamente, si occupa delle disabilità in esito a patologie congenite e acquisite nel periodo evolutivo, con prevalente compromissione neuropsichica, ad  esclusione di quelle dipendenti da patologie psichiatriche  e/o processi dementigeni e/o da invecchiamento.

Quali prestazioni 

  • prestazioni medico-specialistiche e neuropsichiatriche
  • attività di valutazione psicodiagnostica e di supporto psicologico e sociale 
  • valutazione clinica multidisciplinare con predisposizione e realizzazione di un progetto riabilitativo individuale
  • erogazione delle prestazioni previste nel progetto riabilitativo (trattamenti farmacologici in forma diretta o indiretta, psicoterapeutici, consulenze e trattamenti socio-riabilitativi ed educativi, ambulatoriali e domiciliari) 
  • interventi di riabilitazione finalizzati al mantenimento delle autonomie funzionali e al raggiungimento  di un livello di vita il più possibile consapevole e integrato
  • attività psicodiagnostica per fini clinici e/o medico-legali
  • verifica e supporto specialistico e/o sociale  degli  interventi di inserimento scolastico e formativo, nonchè dell’inserimento protetto in ambiente di lavoro
  • attività di orientamento e valutazione ai fini della elaborazione di progetti riabilitativi, formativi e di inserimento lavorativo protetto
  • gestione integrata con i Municipi di riferimento aziendale - per i cittadini ivi residenti - del servizio assistenziale domiciliare individuale o di gruppo
  • attività di servizio sociale di supporto e tutela, in collaborazione con il Giudice Tutelare e/o con i familiari, per gli utenti incapaci di un’autonoma gestione economica 
  • attività residenziale nel fine settimana - “Progetto Week-end” 
  • soggiorni estivi 
  • attività riabilitativa semiresidenziale e residenziale

Le prestazioni erogate, estese anche al nucleo familiare, sono garantite da èquipe  multidisciplinari e in integrazione funzionale con tutti gli Enti esterni concorrenti ad una completa risposta assistenziale (Comune, Municipi, Agenzie scolastiche e della Formazione professionale, Centri Accreditati, ecc.).

Come accedere
L’accesso alle attività erogate dal Servizio è possibile dietro richiesta dell’utente o del medico curante o dei Servizi territoriali aziendali o Sociali del Comune e dei Municipi; nulla è dovuto per le prestazioni. È necessaria la prenotazione effettuabile presso il presidio di riferimento territoriale.

L’accesso, invece, ai Servizi semiresidenziali e residenziale è possibile dietro richiesta dell’èquipe di presa in carico ambulatoriale.


Dove e quando

Attività Ambulatoriale

Attività semiresidenziale e residenziale

 


[Ultimo aggiornamento il 20 Marzo 2012]


La ASL Roma 1 - ex ASL Roma E - non risponde di informazioni superate, imprecise e/o errate reperite mediante i motori di ricerca.