Semi di canapa calorie
Rimedi Naturali

Semi di canapa valori nutrizionali e calorie

I semi di canapa sono un alimento che al giorno d’oggi stanno sempre più entrando a far parte della nostra dieta, tanto che non è per nulla difficile trovarli negli scaffali dei supermercati più grandi. In questa guida illustreremo tutti i valori nutrizionali e le calorie di questo fantastico alimento.

Semi di canapa: valori nutrizionali

 

I semi di canapa sono una grande fonte di fibre, di proteine e di acidi grassi buoni (come omega 3 e omega 6), per questo hanno dei grandi vantaggi nutrizionali rispetto a semi simili.

 

Sono, l’alimento presente in natura che contiene il più alto valore proteico, addirittura più della soia, e dieci diversi aminoacidi essenziali, ovvero quelli che il nostro organismo non riesce a produrre ma sintetizza. Tra questi aminoacidi troviamo, ad esempio, l’acido glutammico o l’arginina.

Essendo un alimento completo, possono essere utilizzati anche come fonte di integratori, sebbene la quantità di carboidrati non sia molto elevata. Contengono, inoltre, molte vitamine e sali minerali.

-> Leggi l’articolo completo sui benefici e le proprietà dei semi di canapa

Semi di canapa benefici

Semi di canapa: cosa contengono

 

In una porzione di 100 grammi di semi di canapa abbiamo:

– 30 grammi di proteine;

– 43 grammi di omega 9, 3 e 6;

– 4,8 grammi di carboidrati, di cui gli zuccheri occupano solo 1,7 grammi;

– 9 grammi di fibre;

– 70 milligrammi di calcio;

– 0,6 grammi di sale.

Tra le vitamine più importanti abbiamo, invece, la vitamina E13 (6 milligrammi/100 grammi) e la vitamina B6 (0,55 milligrammi/100 grammi). La niacina, ovvero la vitamina B3, occupa 49 milligrammi in una porzione da 100 grammi.

Analizziamo meglio ciascun valore nutrizionale precedentemente espresso.

L’omega 6, l’omega 9 e l’omega 3 sono acidi grassi polinsaturi che abbassano il rischio di contrarre malattie cardiovascolari, andando ad agire come vasodilatatori. Inoltre, il rapporto tra omega 6 e omega 3 è di tipo ottimale, e questo garantisce il perfetto bilancio tra i valori nutrizionali presenti in questo alimento.

Per quanto riguarda le vitamine del gruppo B, invece, possiamo dire che sono enzimi fondamentali, e che garantiscono un corretto funzionamento del sistema nervoso e dell’apparato cardiovascolare. La vitamina B1 contenuta in 100 grammi di semi di canapa copre il nostro fabbisogno giornaliero di questa vitamina, mentre la vitamina B2 ne copre il 20% circa.

 

Ancora, la niacina dei semi di canapa copre la metà del nostro fabbisogno giornaliero di questa vitamina (la sua carenza o assenza può portare a malattie gravi come la pellagra).

Le vitamine del gruppo E ha numerose proprietà antiossidanti, e ci protegge dallo stress e dall’azione dei radicali liberi.

All’interno di 100 grammi di semi di canapa sono contenuti anche 70 milligrammi di calcio, che, come sappiamo, è fondamentale per le ossa e che è importante assumere sia durante la gravidanza che in età avanzata, ma anche dai bambini.

In 100 grammi di semi di canapa, il ferro è presente in 8 milligrammi, e la sua carenza o assenza può portare a disturbi gravi come l’anemia o a stanchezza e inappetenza.

Il quantitativo di fosforo è particolarmente elevato nei semi di canapa, ma è fondamentale per l’energia e per il metabolismo.

Per quanto riguarda il magnesio, in 100 grammi di semi di canapa se ne contano almeno 700 milligrammi, ed è un minerale fondamentale per il benessere generale dell’organismo. Anche il potassio è un minerale utile per la salute, e garantisce un perfetto funzionamento degli anticorpi del nostro organismo.

Lo zinco contenuto in 100 grammi di semi di canapa rappresenta la quantità giornaliera necessaria al fabbisogno di un adulto, ed è molo importante per il sistema immunitario.

Semi di canapa calorie

I semi di canapa possono essere introdotti in una dieta per la loro grande quantità di valori nutrizionali, ma è importante ricordare che devono essere consumati con parsimonia, in quanto si tratta di semi e quindi particolarmente ricchi di grassi (come abbiamo visto) e di conseguenza, di calorie.

 

100 grammi di semi di canapa, infatti, apportano circa 516 calorie, e godono di un indice glicemico particolarmente basso. Ciò significa che la glicemia viene assorbita più rapidamente e l’effetto saziante è maggiore rispetto ad alimenti con alto indice glicemico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *